EDIZIONI MODERNA, L’APPREZZAMENTO DELLA NASA PER «MEN ON THE MOON»

SHARE

E’ uscito il libro «Men On The Moon. An American History», edizione bilingue in inglese e in italiano, di Stefano Cavina, pubblicato da Edizioni Moderna, la ormai storica casa editrice ravennate che ha scommesso su questa straordinaria opera culturale

CLICCA QUI PER ACQUISTARE IL LIBRO
La storica impresa dell’Apollo 11 nell’opera di Stefano Cavina

Nel 1969 il genere umano visitò un altro mondo per la prima volta. Fu un momento stupefacente per l’umanità; il sogno millenario di raggiungere la Luna si era avverato. Certo l’impeto dietro al progetto Apollo non fu solo la conquista di nuovi orizzonti ma anche un desiderio di prestigio nazionale. La Luna fu il traguardo finale di una gara spaziale tra Stati Uniti e Unione Sovietica e l’America vinse quella gara, ma per la gente Apollo 11 divenne l’araldo di una nuova fase dell’era spaziale che avrebbe portato l’uomo a superare i confini del proprio pianeta. Questo libro raccoglie alcune delle più belle immagini che gli astronauti hanno fatto sulla Luna e vuole essere un omaggio a quegli uomini. 

«Oggi, a cinquant’anni di distanza, possiamo affermare che il progetto Apollo fu più di una semplice “gara” svoltasi durante la Guerra Fredda», sottolinea Stefano Cavina nell’introduzione al volume. «In otto anni oltre 400 mila persone lavorarono insieme per assolvere il compito, apparentemente impossibile, di sbarcare un uomo sulla Luna e riportarlo sano e salvo sulla Terra». E aggiunge l’autore: «Per tutti noi oggi l’impresa di Apollo è stata la più straordinaria avventura storica e tecnologica che l’uomo abbia mai affrontato e che rimarrà impressa nella memoria dell’umanità. Apollo ha scritto il passato, ora tutti noi dobbiamo scrivere il futuro».

«Men On The Moon» è stata considerata dall’Ufficio Storico della NASA una delle opere più interessanti e meglio riuscite fra quelle edite in occasione del cinquantenario dello sbarco del primo uomo sulla Luna. 

SHARE